20 - 29 APRILE 2019

Il 4×4 RAID Tunisia 2019 ricalca in pieno la filosofia di Square. Filo conduttore del viaggio saranno le vestigia che l’Impero Romano ha lasciato in questa terra durante cinque secoli di dominazione, a partire dall’anno 46 avanti Cristo. Tra
i resti molto ben conservati di città disseminate nelle fertili vallate che fecero della Tunisia il granaio di Roma, alle fortificazioni erette a controllo delle distese desertiche, fino ai grandi anfiteatri e alla maestosità di Cartagine, si svilupperà un percorso diviso in tre parti. Nella prima i partecipanti scenderanno verso il sud del paese, dove lasceranno ogni segno di civiltà per vivere la seconda fase percorrendo un grande lago salato ed addentrandosi per tre giorni nel mare di sabbia del Sahara, attraversando catene di dune ed oasi indimenticabili.
Nella terza fase risaliremo lungo le coste del Mare Nostrum, verso Tunisi, tappa di partenza ed arrivo di questa incredibile galoppata avventurosa sempre immersi nella natura, la civiltà e la storia.
Un viaggio adatto a chi vuole approfondire la propria esperienza in terra africana e a chi decide di viverla per la  prima volta in tranquillità e sicurezza, grazie ad un team con una lunghissima esperienza  maturata fin dalle prime edizioni della Paris-Dakar.
L’organizzazione disporrà di mezzi di supporto preparati per risolvere ogni inconveniente.

Dalle 5 stelle di hotel di lusso alle 5000 stelle dei romantici bivacchi.

20 - 29 APRILE 2019

Il 4×4 RAID Tunisia 2019 ricalca in pieno la filosofia di Square. Filo conduttore del viaggio saranno le vestigia che l’Impero Romano ha lasciato in questa terra durante cinque secoli di dominazione, a partire dall’anno 46 avanti Cristo. Tra
i resti molto ben conservati di città disseminate nelle fertili vallate che fecero della Tunisia il granaio di Roma, alle fortificazioni erette a controllo delle distese desertiche, fino ai grandi anfiteatri e alla maestosità di Cartagine, si svilupperà un percorso diviso in tre parti. Nella prima i partecipanti scenderanno verso il sud del paese, dove lasceranno ogni segno di civiltà per vivere la seconda fase percorrendo un grande lago salato ed addentrandosi per tre giorni nel mare di sabbia del Sahara, attraversando catene di dune ed oasi indimenticabili.
Nella terza fase risaliremo lungo le coste del Mare Nostrum, verso Tunisi, tappa di partenza ed arrivo di questa incredibile galoppata avventurosa sempre immersi nella natura, la civiltà e la storia.
Un viaggio adatto a chi vuole approfondire la propria esperienza in terra africana e a chi decide di viverla per la  prima volta in tranquillità e sicurezza, grazie ad un team con una lunghissima esperienza  maturata fin dalle prime edizioni della Paris-Dakar.
L’organizzazione disporrà di mezzi di supporto preparati per risolvere ogni inconveniente.

Dalle 5 stelle di hotel di lusso alle 5000 stelle dei romantici bivacchi.




Programma

20 APRILE

Ritrovo dei partecipanti ed imbarco presso il porto Genova. Sistemazione in cabine doppie esterne. La traversata verso Tunisi avrà una durata di 23 ore.

21 APRILE

Sbarco al Porto di Tunisi e dopo le formalità doganali, partenza per la prima tappa Tunisi – Thougga di 127 km interamente su asfalto.  Sistemazione in Hotel e cena.

22 APRILE

Thougga – Tozeur 414 km. Prima di affrontare il trasferimento verso sud, visiteremo la città romana di Thugga, splendidamente conservata. Il complesso è patrimonio dell’Unesco. Prima dell’arrivo a Tozeur, previsto per il tardo pomeriggio, la carovana si soffermerà nell’oasi di montagna di Tamerza, famosa per una cascata che riversa le acque in un canyon di grande suggestione. Arrivo al lussuoso Palm Beach Palace, cena e pernottamento.

23 APRILE

Tozeur – Ksar Ghilane 225 km. Si punta su Douz, da dove si procede attraverso il Chott el Djerid, un lago salato dove il fenomeno dei miraggi è frequente. Gli ultimi 90 km della tappa, dopo i palmeti di Kebili, verranno percorsi su una agevole pista che sfocia nelle prime catene di dune che condurranno a Ksar Ghilane, un punto in mezzo al Sahara occidentale. Mentre verrà approntata una cena all’italiana, i partecipanti potranno montare le loro tende per affrontare la prima notte sotto le stelle in un paesaggio spettacolare.

24 APRILE

Ksar Ghilane – Zmela 106 km. Ancora una pista pianeggiante per raggiungere le catene di dune del parco nazionale. Una giornata che procurerà emozioni intense, immersi in una natura totalmente selvaggia, alla ricerca di inaspettati piccoli laghi, frutto di sorgenti sotterranee. Il bivacco verrà fissato in pieno deserto. Cena e buonanotte

25 APRILE

Zmela– Ksar Ghilane km 97.  Attraverso una pista sempre più rapida si ritrova l’oasi di Ksar Ghilane, dove sorge una sorgente di acqua calda e cristallina attende i partecipanti. Sarà impossibile resistere alla tentazione di un bagno, fermandoci a cena in un caratteristico ristorante berbero, che sorge attorno al laghetto. Una volta ritemprati, le nostre tende saranno il giusto premio per una giornata intensa.

26 APRILE

Ksar Ghilane – Mahdia km 386. Salutato il deserto, si risale verso nord puntando al El Jem, dove sorge l’anfiteatro romano più grande e meglio conservato dopo il Colosseo. Visitata questa struttura, dove è stato girato “Il Gladiatore”, la carovana punterà a Mahdia, dove un Hotel 5 stelle affacciato sul mare ci ospiterà per la cena e la notte.

27 APRILE

Mahdia – Tunisi km 311. Inizia la giornata che riporterà il gruppo a Tunisi, non prima di aver visitato Thuburbo Major, altro straordinario sito dove si conserva una città romana ricca di templi e preziosi mosaici. Di seguito una sosta ad Hammamet e finalmente l’arrivo a Tunisi presso il il lussuoso Regency Tunis Hotel. Cena a base di pesce presso un ristorante tipico.

28 APRILE

Tunisi. I partecipanti potranno seguire un itinerario che prevede la visita delle rovine di Cartagine, del caratteristico borgo di Sidi Bou Said e della medina di Tunisi. Nel pomeriggio la carovana si sposta al porto di Tunisi per affrontare, a fine giornata, il viaggio di ritorno verso Genova.

29 APRILE

Arrivo nel tardo pomeriggio a Genova.

Informazioni

Informazioni generali

  • La vettura deve essere in piena efficienza e dotata di libretto, assicurazione valida all’estero.
  • Nel mese di Aprile le temperature medie variano dai 14° notturni ai 27° diurni.
  • Patente e passaporto dovranno avere una validità di almeno sei mesi.
  • Il pranzo del mattino sarà libero e l’organizzazione comunicherà una località dove la carovana sosterà per un tempo definito.
  • L’organizzazione provvederà a fornire quanto necessario per consumare i pasti nei bivacchi previsti.
  • Per i bivacchi ci si dovrà dotare di tenda, sacco a pelo e materassino.
  • L’orario di partenza e arrivo delle navi potranno subire cambiamenti che a loro volta potrebbero richiedere cambi sul programma previsto.
  • Anche imprevisti atmosferici o di altra natura potranno costringere a modificare parzialmente il programma previsto.

La quota di iscrizione include:

  • Camion assistenza e recupero lungo tutto il percorso.
  • Trasporto di carburante (se fornito in taniche dai partecipanti)
  • Ogni mezzo in difficoltà in caso di insabbiamento verrà rimesso in grado di proseguire.
  • Verrà prestata assistenza meccanica lungo il percorso per consentire la ripartenza (nei limiti del possibile).
  • Catering di prima colazione e cena durante i bivacchi.
  • Sistemazione in camera doppia con prima colazione, negli hotel specificati nel programma.
  • Tutte le cene in territorio tunisino.
  • Squadra di supporto esperta nell’assistenza durante tutto il percorso.
  • Guide locali per l’attraversamento dei tratti desertici.
  • Assistenza ai varchi doganali.
  • Assistenza meccanica con camion attrezzato.
  • Assicurazione dei partecipanti.
  • Passaggi nave in camera doppia esterna. 
  • Assistenza sanitaria.
  • Scheda telefonica tunisina per comunicare con l’organizzazione.
  • Gadget e ricordi del RAID.

La quota di iscrizione non include:

  • Il carburante del veicolo.
  • I pranzi e le cene a bordo delle navi e comunque non specificate.
  • Eventuali soprattasse per il trasporto in nave per superamento delle dimensioni massime consentite del mezzo.
  • Tutto quanto non espressamente compreso nella quota di iscrizione.

Prezzi

Conduttore + veicolo: €1750
Passeggero: 1450
Supplemento camera singola: €160

Il pagamento va effettuato con bonifico bancario utilizzando le seguenti coordinate:

Banca:         Banco Santander
IBAN:           ES96 0049 4454 73 2110012223
BIC / SWIFT: BSCHESMMXXX
Intestatario: Cromatica Strategic Communication S.L.

Iscrizione

                          Le iscrizioni terminano il 15 marzo 2019, fino ad esaurimento posti.

Auto / Car

Conduttore / Driver

Allegare copia del pagamento, del passaporto e della patente. Inviare file in formato .pdf o jpg (size max 6 Mb)

Please, attach copy of payment, passport and driving license. Send files in .pdf o jpg (size max 6 Mb)


Passeggero #1 / Passenger #1

Allegare copia del passaporto. Inviare file in formato .pdf o jpg (size max 6 Mb)

Please, attach copy of your passport. Send files in .pdf o jpg (size max 6 Mb)


Passeggero #2 / Passenger #2

Allegare copia del passaporto. Inviare file in formato .pdf o jpg (size max 6 Mb)

Please, attach copy of your passport. Send files in .pdf o jpg (size max 6 Mb)

SE DESIDERATE PARTECIPARE AL 4x4 RAID Tunisia 2019 MA NON DISPONETE DI UN MEZZO ADEGUATO, CONTATTATECI E CERCHEREMO DI FARVI SALIRE A BORDO DI UN MEZZO DELL’ORGANIZZAZIONE O DI UN MEZZO PARTECIPANTE.

Chiudi il menu